UPS Capital Online Claims Center

Reclami

Per noi è importante offrirvi un servizio di primo livello e rispondere alle vostre richieste. Se non siete soddisfatti dei prodotti offerti o del nostro servizio, potete contattarci in qualsiasi momento. Potete presentare un reclamo per posta o e-mail (risksolutionsit@ups.com), nonché contattarci telefonicamente (+39 02 4527 9099).

Il nostro obiettivo è rispondere al vostro reclamo il più rapidamente possibile e con vostra soddisfazione. Laddove il reclamo sia di nostra competenza, vi forniremo una risposta entro 45 giorni.

Qualora invece il reclamo che avete presentato sia di competenza della compagnia di assicurazione che ha emesso la polizza, riceverete una conferma che il vostro reclamo è stato trasmesso a quest’ultima immediatamente dopo che tale trasmissione è stata effettuata.

Per consentirci di elaborare la vostra richiesta in modo rapido e completo, vi chiediamo di inviarci le seguenti informazioni insieme al vostro reclamo:

  • Nome (o denominazione della vostra società)
  • Indirizzo
  • Telefono/Fax/E-Mail
  • Numero di polizza
  • Vostra richiesta

Vi informiamo, inoltre, che avete la facoltà di avvalervi di altri sistemi di risoluzione stragiudiziale delle controversie previsti dalla normativa vigente e, in particolare:

  • mediazione finalizzata alla conciliazione, per qualsiasi controversia civile o commerciale vertente su diritti disponibili, ai sensi del d.lgs. n. 28 del 4 marzo 2010 (per avviarla, occorre depositare apposita istanza presso un organismo di mediazione, il cui registro è disponibile sul sito del Ministero della Giustizia, www.giustizia.it, nel luogo del Giudice territorialmente competente);
  • negoziazione assistita finalizzata alla composizione bonaria della lite (il contraente/aderente può attivare tale procedura rivolgendosi al proprio avvocato, ai sensi del d.l. n. 132, 12 settembre 2014, e, in tal caso, le parti sottoscrivono un accordo con cui si impegnano a cooperare in buona fede e con lealtà per risolvere in via amichevole la controversia entro un termine concordato).